Proloco Conca della Campania (Caserta)

Home
Ostello
Contatti
 

Notizie > Nasce il Coordinamento delle Proloco del comprensorio di Roccamonfina.

Il Parco Regionale di Roccamonfina-Foce del Garigliano ne promuove la nascita

(Fonte: CASERTA 24 ORE)

Sabato 10 febbraio – In fase di costituzione il Consorzio delle Proloco dei comuni dell'area Parco e di alcuni comuni limitrofi. Alla riunione, tenutasi questo pomeriggio presso la sede del Parco Regionale di Roccamonfina–Foce del Garigliano, alla presenza del presidente Raffaele Aveta, i presidenti delle Proloco hanno posto le basi per far si che questo progetto si concretizzi in tempi rapidi. L'idea è quella di mettere in rete le principali istituzioni locali che si interessano della promozione turistica del territorio, in un sistema che tenda a superare alcune logiche comunali in virtù di un discorso più ampio che miri alla tutela e alla promozione delle ricchezze paesaggistiche, culturali, storiche ed enogastronomiche del vasto territorio del Vulcano di Roccamonfina e delle aree limitrofe. Entusiasta dell'iniziativa il presidente Aveta che ha commentato : "Un progetto importante che mira a potenziare ulteriormente il lavoro svolto dalle singole Proloco sul territorio e che si inserisce ottimamente in una serie di attività che abbiamo già preventivato per il 2007. Fra tutte – annuncia Aveta – il Progetto di Marketing Territoriale che sarà presentato il 7 Febbraio". All'incontro, promosso dalle Proloco di Baia Domizia e Teano, hanno preso parte la Proloco di Roccamonfina (pres.Antonio Zarli),la Proloco di Teano & borghi (pres. Luigi Sarno), la Proloco di Baia Domizia (pres.Domenico Spena),la Proloco di Sessa Aurunca (pres.Michele Matano), la Proloco Locus Lauri (pres. Sarnelli Maria Rosaria), la Proloco di Galluccio (pres.Enrico Galardo), la Proloco di Tora e Piccilli (pres. Rino Farinaro), la Proloco di Marzano Appio (pres. Luigi Formicola), la Proloco di Rocca d'Evandro (pres.Agostino Miele) e la Proloco di Conca della Campania (pres.Marco D'Errico). I presenti hanno deciso di rincontrarsi di nuovo nei prossimi giorni per la stesura dello Statuto del Consorzio.